• Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Revisione del D. Lgs. 188/08, cambiano le regole per le batterie

Riciclo Pile e Batterie esauste

(FONTE FOTO by www.mondoecoblog.com)

 

Preliminarmente, il consiglio dei ministri ha approvato un decreto, che cambierebbe le regole in tema di gestione del rifiuto delle batterie esauste. Si tratta di una normativa che sostituirebbe il D. lgs. 188/08.
In particolare l’innovazione riguarda i seguenti punti:

  • Prevede la comunicazione annuale, da parte dei produttori, dei dati relativi alla quantità di batterie immesse sul mercato, alle Camere di commercio, territorialmente competenti;
  • Prevede l’obbligo di iscrizione, sempre presso le Camere di commercio, per i sistemi di gestione dei rifiuti relativi.

Si tratta di innovazioni interessanti in materia di gestione di rifiuti, e in particolare, di gestione di un rifiuto dannoso come le batterie esauste. Sono questo genere di piccole rivoluzioni che salveranno il pianeta e l’ambiente.

Auspichiamo inoltre una reale applicazione della legge: quante volte in materia di rifiuti abbiamo assistito ad una vera e propria disapplicazione di norme accolte come provvidenziali.

LINK Consorzio Nazionale Batterie Esauste: http://www.cobat.it/

 

 

Vota SI Referendum 17 Aprile 2016

Referendum NO NUCLEARE

VOTA SI per FERMARE IL NUCLEARE

VOTA SI per FERMARE IL NUCLEARE

PARTECIPIAMO!

21/01/2012: La PUGLIA SCENDE IN PIAZZA!

21/01/2012: La Puglia scende in piazza!

DIFENDIAMO la Puglia e il nostro modello di sviluppo

VIDEO INTERVISTE:

DIFENDIAMO la Puglia e il nostro modello di sviluppo

Referendum Acqua

Referendum Acqua

Oro Nero - Next to the Text

There seems to be an error with the player !

AMICI:

Comitato "NO al Carbone" - Brindisi


Gallerie

Download