• Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

COMUNICATO unificato del 09/07/2015

Il Coordinamento Regionale No Petrolio Puglia invia, ai Presidenti della Città metropolitana di Bari e delle altre Province, nonché ai Sindaci di tutti i Comuni pugliesi, il testo di delibera di Consiglio sul tema, a seguito dell’urgenza determinata dai permessi rilasciati dal Ministero dell’Ambiente a diverse multinazionali per svolgere attività di prospezione petrolifera nel Mare Adriatico e Ionio, al largo delle coste pugliesi.

Riteniamo, a fronte dell’arroganza delle scelte petrolifere del Governo nazionale, che questi percorsi possano essere contrastati solo ed esclusivamente attraverso un nuovo protagonismo dei territori e un fronte comune tra comitati, associazioni e istituzioni, attraverso la creazione di un rinnovato rapporto di fiducia.

La “fiducia” riparte dall'unità d'intenti e dei comportamenti: chiediamo alla Città Metropolitana di Bari, alle Province di Foggia, BAT, Taranto, Brindisi, Lecce e a tutti i 258 Comuni della Puglia, di approvare entro la fine dell’estate la delibera qui allegata, attraverso la quale viene ribadita la propria contrarietà alla scelta petrolifera e vengono proposti una serie di strumenti attraverso i quali esercitare una reale funzione di pressione, politica e amministrativa (ricorsi al TAR, proposte di modifiche allo “Sblocca Italia”, consultazione transfrontaliera, eventuale ricorso a referendum abrogativi).

Una delibera a costo zero per le Amministrazioni locali che, precisiamo, non esclude altre azioni amministrative che i singoli Enti vogliano comunque intraprendere.

I Comitati e le altre realtà territoriali di cittadinanza attiva sollecitano la manifestazione di un'unica volontà: quella di un intero territorio che confermi e ribadisca un No deciso e attivo, coeso con la Regione e le altre istituzioni intermedie, alle trivellazioni petrolifere, in nome di un modello di sviluppo moderno e sostenibile, per molti versi già intrapreso, assolutamente incompatibile con l'attuale anacronistico rilancio del fossile.

 

Coordinamento No Petrolio Puglia
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

Vota SI Referendum 17 Aprile 2016

Referendum NO NUCLEARE

VOTA SI per FERMARE IL NUCLEARE

VOTA SI per FERMARE IL NUCLEARE

PARTECIPIAMO!

21/01/2012: La PUGLIA SCENDE IN PIAZZA!

21/01/2012: La Puglia scende in piazza!

DIFENDIAMO la Puglia e il nostro modello di sviluppo

VIDEO INTERVISTE:

DIFENDIAMO la Puglia e il nostro modello di sviluppo

Referendum Acqua

Referendum Acqua

Oro Nero - Next to the Text

There seems to be an error with the player !

AMICI:

Comitato "NO al Carbone" - Brindisi


Gallerie

Download