• Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

COMUNICATO CONGIUNTO del 17/09/2015

Logo Comitato "No petrolio, Sì Energie Rinnovabili"

 

MENO DODICI (GIORNI)

Manca l’ultimo passo, forse il più rischioso ma necessario. Eppure ciò che solo qualche tempo fa sembrava molto difficile, ora sta diventando possibile.

Insieme alla Basilicata e all’Abruzzo, la Puglia ha calendarizzato il Consiglio Regionale (per il 22 settembre prossimo) nel quale discuterà di proporre, assieme ad altre Regioni, i referendum abrogativi di parte dell’art. 35 del Decreto Sviluppo e dell’art. 38 dello Sblocca Italia. I quesiti riguardano la semplificazione e velocizzazione delle procedure autorizzative per le trivellazioni petrolifere e il recupero di alcune prerogative riconosciute dalla Costituzione alle Regioni.

Domani, 18 settembre, le sei Regioni meridionali, che hanno già preso parte al tavolo di Termoli dello scorso 24 luglio, si incontreranno per stabilire una strada comune. Strada comune che, speriamo, possa essere conseguente a quanto deciso venerdì scorso a Roma in sede di Conferenza delle Regioni.

Mai come in questo momento, in cui lo straordinario lavoro dei tanti comitati sparsi per l’Italia ha reso questi obiettivi parte integrante delle agende politiche delle Regioni, l’unità e la coesione dei movimenti deve ripetere costantemente alle istituzioni politiche di riferimento quanto tali azioni concrete sul tema trivellazioni siano considerate, dai territori, cruciali per la strutturazione di un rapporto di fiducia.

Domani, durante l’incontro tra i Presidenti di Regione, saremo presenti in Fiera con nostre delegazioni al presidio che si terrà davanti all’ingresso Italo-Orientale della fiera del Levante, a partire dalle ore 10, disponibili a ricomporre e a garantire un dialogo franco e corretto con tutti, ma pronti anche a un duro confronto con le istituzioni, nel caso in cui la scadenza del 30 settembre dovesse prospettarsi di trascorrere invano.

 

Puglia

Comitato No Petrolio, Sì Energie Rinnovabili
Comitato per la Tutela del Mare del Gargano
Rete No Triv Gargano
A.B.A.P. Associazione Biologi Ambientalisti Pugliesi
Comitato Tutela Porto Miggiano
Movimento ambientalista di tutela del Gargano
Comitato No Trivelle Capo di Leuca
Gargano libero
Capitanata in rete
No Triv Trani
No Triv Taranto
Gruppo Archeologico Garganico Silvio Ferri
Centro Studi Giuseppe Martella – Peschici
Rete della Conoscenza Puglia (Link Bari, UdS Puglia)
Arci Puglia
Comitato Stop TTIP Puglia
1.000x Taranto
ArtisTA’ Taranto
Italia Nostra - Sez. Terre dell’Angelo
Associazione Chiudiamo la discarica Martucci - Mola di Bari
DifferenziaNoci
Salviamo il paesaggio, difendiamo il territorio - Prov.Ba
Salviamo il paesaggio, difendiamo il territorio – Valle d’Itria
Salviamo il paesaggio, difendiamo il territorio – Monopoli
Comitato Costa Libera Monopoli
Ctg Egnatia – Monopoli
Parco Lama Belvedere
Associazione Terra d’ Egnazia
NaturalMENTE
Altrapolis – Monopoli
Salvaciclisti

Basilicata

Ola (Organizzazione lucana ambientalista)
No scorie Trisaia

Emilia – Romagna

No Trivellazioni a Ferrara

Sicilia

Comitato No Triv Ibleo
Comitato No Trivelle Licata

 

 

 

 

 

 

 

Vota SI Referendum 17 Aprile 2016

Referendum NO NUCLEARE

VOTA SI per FERMARE IL NUCLEARE

VOTA SI per FERMARE IL NUCLEARE

PARTECIPIAMO!

21/01/2012: La PUGLIA SCENDE IN PIAZZA!

21/01/2012: La Puglia scende in piazza!

DIFENDIAMO la Puglia e il nostro modello di sviluppo

VIDEO INTERVISTE:

DIFENDIAMO la Puglia e il nostro modello di sviluppo

Referendum Acqua

Referendum Acqua

Oro Nero - Next to the Text

There seems to be an error with the player !

AMICI:

Comitato "NO al Carbone" - Brindisi


Gallerie

Download