• Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Trivellazioni offshore con piani emergenza

Trivellazioni offshore

(FONTE by http://www.ansa.it)

 

Le imprese interessate a realizzare trivellazioni offshore nei mari europei devono presentare degli adeguati piani di emergenza e dimostrare di avere fondi sufficienti per rimborsare eventuali danni ambientali. In caso contrario, le competenti autorità nazionali non dovrebbero autorizzare le perforazioni in alto mare. A chiederlo è il Parlamento europeo, che oggi ha approvato a larghissima maggioranza (602 voti a favore, 64 contrari e 13 astensioni) una risoluzione che intende contribuire alla proposta legislativa che la Commissione Ue presenterà nel corso dell'autunno. Secondo l'autore della relazione, il deputato britannico Vicky Ford, "i giacimenti offshore sono cruciali per il fabbisogno energetico dell'Europa". Tuttavia, "ogni operazione dovrebbe essere permessa solo quando si è sicuri che i rischi connessi possano essere controllati".

 

 

Vota SI Referendum 17 Aprile 2016

Referendum NO NUCLEARE

VOTA SI per FERMARE IL NUCLEARE

VOTA SI per FERMARE IL NUCLEARE

PARTECIPIAMO!

21/01/2012: La PUGLIA SCENDE IN PIAZZA!

21/01/2012: La Puglia scende in piazza!

DIFENDIAMO la Puglia e il nostro modello di sviluppo

VIDEO INTERVISTE:

DIFENDIAMO la Puglia e il nostro modello di sviluppo

Referendum Acqua

Referendum Acqua

Oro Nero - Next to the Text

There seems to be an error with the player !

AMICI:

Comitato "NO al Carbone" - Brindisi


Gallerie

Download